APRICHIUSINI T4Y+S

580.00

Il sistema aprichiusini è un’attrezzatura antinfortunistica per l’apertura, lo sbloccaggio e la rimozione dei coperchi dei chiusini. Questa strumentazione permette agli operatori di lavorare in condizioni di assoluta sicurezza e di ridurre al minimo i tempi di operatività e lo sforzo fisico.
RICHIEDI IL PREVENTIVO

Categorie: ,

Descrizione

Gli aprichiusini sono stati ideati per consentire l’apertura e la chiusura di tutti i chiusini e caditoie.
Con l’uso di questi attrezzi si riducono notevolmente fatica e rischi di incidenti e si abbreviano i tempi di operatività.

Il sistema aprichiusini è un’attrezzatura antinfortunistica per l’apertura, lo sbloccaggio e la rimozione dei coperchi dei chiusini. Questa strumentazione permette agli operatori di lavorare in condizioni di assoluta sicurezza e di ridurre al minimo i tempi di operatività e lo sforzo fisico.

La leva a bilancere ha sia il manico sia la protesi aggiuntiva ripiegabile (richiusa misura 62 cm. di lunghezza e pesa meno di 4 kg).

Questa strumentazione permette di sollevare e rimuovere tutti i chiusini con punto d’aggancio ai bordi, chiusini piccoli e medi con punto d’aggancio centrale e chiusini grandi rotondi con punto d’appoggio centrale

PER APRIRE

Posizionare la leva in prossimitá del bordo del chiusino e agganciare il coperchio mediante l’introduzione del gancio nell’apposito foro. Facendo pressione sull’impugnatura, si ottiene un ondeggiamento della leva che solleva il coperchio, estraendolo ed appoggiandolo sul pavimento; infine lo si trascina di lato tenendolo agganciato.

Servendosi sempre della leva a bilanciere, tenere il coperchio agganciato dal punto di presa e trascinarlo in senso inverso.

1

2

1-chiusura

Chiusini piccoli e medi con punto d’aggancio centrale

Per effettuare l’apertura, posizionare la leva al bordo del chiusino da aprire, con il gancio inserito nell’ultimo foro, sulla protesi dispiegata; una volta effettuato l’aggancio, facendo pressione sull’impugnatura, si produce un ondeggiamento che solleva il coperchio; facendo ruotare la leva sul fulcro costituito dalla propria base dentata, si ottiene l’apertura del pozzetto.

Con una nuova rotazione della leva, in senso inverso a quello seguito per l’apertura, si riavvicina il coperchio al proprio alloggiamento e si effettua la chiusura.

1c

2c

2-chiusura

Chiusini grandi rotondi con punto d’aggancio centrale

Per effettuare l’apertura, collegare il manico aggiuntivo allo stabilizzatore “S” ed applicare il gancio alla staffetta. Regolare le distanze in maniera che il gancio risulti posizionato perpendicolarmente al centro del chiusino da aprire. Il manico scorre sul supporto e consente diverse regolazioni per aprire chiusini di diverso diametro. L’apertura si effettua sollevando il coperchio del chiusino, dopo averlo agganciato al centro e facendo fare allo stabilizzatore una semi-rotazione.

La richiusura si effettua facendo fare allo stabilizzatore una semirotazione in senso inverso e rialloggiando il coperchio del chiusino nel proprio telaio.

3

3c

DOTAZIONE STANDARD

– Leva a bilancere
– Leva stabilizzatore
– Stabilizzatore “S” con manico aggiuntivo
– Serie di 11 ganci, atti all’apertura di quasi tutti i chiusini esistenti
– Spine cilindriche con coppiglie a molla per il collegamento dei vari componenti
– Borsa con tracolla
– Pulisci feritoie
– Spatola pulisci chiusini